testo del pop-up testo del pop-up testo del pop-up

CELLULITE ADIEU

Trattamento a base di microalghe, Papavero Giallo Cornuto e Caffeina. Questo trattamento favorisce il ripristino della circolazione con il conseguente dranaggio dei liquidi, stimola visibilmente il metabolismo cellulare combattendo tutti i segni della cellulite. In aggiunta, l'elastina stimolata dai peptidi, rafforza la rete elastica della pelle rendendola più soda.

 

 

Qual è la differenza tra cellulite e ritenzione idrica?

Cellulite e ritenzione idrica sono condizioni fortemente collegate, ma rimangono comunque due cose diverse. Visto che moltissime mie pazienti fanno confusione, cerco di spiegare brevemente di cosa si tratta per avere un colpo d’occhio sulle differenze. Per chi vuole approfondire nel sito ci sono molti articoli che parlano sia di cellulite che di ritenzione idrica, basta usare il tasto di ricerca in alto nella colonna di destra.

La cellulite è un’alterazione dei tessuti sottocutanei, che si manifesta con un po’ di gonfiore e successivamente con la cosiddetta “buccia d’arancia”, sotto forma di piccole nodosità. La cellulite può formarsi a causa di numerosi fattori, come ad esempio uno stile di vita sedentario e una dieta squilibrata. Per ritenzione idrica invece si intende la tendenza a trattenere liquidi nell’organismo ed è caratterizzata da tumefazione dei tessuti molli a causa l’insufficienza di liquido interstiziale (il liquido compreso negli spazi tra le varie cellule); essa può portare alla formazione di cellulite, ma anche a patologie più gravi, come insufficienza renale.

La ritenzione idrica è tra le cause della formazione della cellulite

Le cause della formazione della cellulite possono essere di varia natura, come fattori genetici ereditari (razza bianca, sesso femminile e familiarità), una dieta squilibrata oppure dovute ad uno stile di vita sedentario, mancanza di esercizio fisico, che comportano la perdita di tessuto muscolare e quindi un decremento del metabolismo che causa sovrappeso e perdita di tonicità del corpo con aumento della cellulite visibile. Inoltre gli indumenti troppo stretti e posture scorrette (gambe accavallate, stare molto tempo in piedi con i tacchi alti) alterano la normale circolazione per compressione dei vasi; altri fattori di rischio sono lo stress ed il fumo: esso infatti ha un’azione vasocostrittrice e aumenta la formazione di radicali liberi, mentre lo stress innalza i livelli di cortisolo (ormone dello stress) che aumenta la ritenzione idrica. La ritenzione idrica, ovvero la tendenza a trattenere i liquidi, è uno dei principali fattori che possono portare alla formazione della cellulite; dunque si ha un accumulo di liquidi e tossine all’interno degli spazi interstiziali tra le cellule, la cui rimozione è deputata alla circolazione linfatica, stimolata dalle contrazioni muscolari; per questo motivo una mancanza di movimento porta alla riduzione della circolazione linfatica. La ritenzione idrica è inoltre causata dall’azione di ormoni quali gli estrogeni, tipicamente femminili.